NUOVA DETRAZIONE FISCALE

NUOVA DETRAZIONE FISCALE

DECRETO-LEGGE 22 giugno 2012, n. 83
Misure urgenti per la crescita del Paese. (12G0109) GU n. 147 del 26-6-2012 – Suppl. Ordinario n.129 testo in vigore dal: 26-6-2012

Le detrazioni per ristrutturazioni salgono dal 36% al 50%

Il provvedimento è stato approvato il 15 giugno, dopo circa cinque ore di riunione, con la formula salvo intese: ciò significa che il ddl è suscettibile di modifiche.
Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale n. 147 del 26 giugno 2012 – Suppl. Ordinario n.129 è ufficialmente entrato in vigore.

Il Decreto Sviluppo non solo fa salire l’attuale 36% fino al 50%, ma aumenta anche la soglia dell’importo dei lavori detraibile dalle imposte, che sale invece dai 48.000 euro precedentemente previsti fino a 96.000 euro. Quindi il risparmio per il cittadino passa dai 17.280 euro di prima a 48 mila euro, in pratica triplicando lo sconto fiscale massimo ottenibile.

Il Decreto riguarda anche il settore del risparmio energetico. Infatti, come è noto, alla fine di quest’anno (31 dicembre 2012), le detrazioni fiscali dal 55% per interventi finalizzati al miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici saranno in scadenza. Dal primo gennaio esse passeranno però al 50%, allineandosi così con quelle per le ristrutturazioni edilizie.



× Whatsapp